Ambiente 2.0, le premesse per un percorso di successo

Un unico interlocutore a garanzia del risultato che unisce la solidità e l’efficienza delle Grandi aziende nazionali all’efficacia e alla flessibilità delle piccole e medie imprese radicate sul territorio

Chi Siamo

Chi Siamo

Il Consorzio Ambiente 2.0 nasce con l’intento di fare fronte alle criticità del settore proponendosi Read More
Modello A2.0

Modello A2.0

Il Modello A2.0 è stato elaborato per rispondere in modo concreto alle problematiche legate al Read More
Gli obiettivi

Gli obiettivi

L’obiettivo del Consorzio è acquisire quote di Mercato a favore delle Consorziate, attraverso la partecipazione Read More
  • 1

Focus point

Ambiente 2.0 ottiene la certificazione SA8000

Ambiente 2.0 ha ottenuto il Social Accountability 8000 (SA8000®), certificazione dell’applicazione e implementazione di un effettivo Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale...

Scopri di più


Nasce Cisambiente

Nasce Cisambiente, la nuova Confederazione di Imprese di Servizi e Ambiente aderente a Confindustria. Tra i fondatori Ambiente2.0

Scopri di più

Le news dai progetti in corso

Bisceglie 2.0: nuovo avviso di ricerca e selezione personale

Bisceglie, 26 aprile 2017 - E’ stato bandito oggi dal Consorzio 2.0 nuovo avviso di ricerca personale a tempo determinato part-time e full-time da adibire ai servizi di igiene urbana e complementari presso il Comune di Bisceglie. Read More

Bisceglie 2.0: nuovo avviso di ricerca e selezione personale (2)

Bisceglie, 26 aprile 2017 - E’ stato bandito oggi dal Consorzio 2.0 nuovo avviso di ricerca personale a tempo determinato part-time e full-time da adibire ai servizi di igiene urbana e complementari presso il Comune di Bisceglie. Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

La formula giusta

 

Gli interventi di Project Financing/PPP rappresentano forme interessanti per coinvolgere il settore privato anche per il comparto dei rifiuti, soprattutto per il finanziamento degli investimenti per la realizzazione o l’ammodernamento dell’impiantistica.

 

Lo stato di fatto

Il punto su cui focalizzare l’attenzione, visto l’ingente fabbisogno di investimenti, è su come e dove trovare le risorse necessarie, considerato che le modalità di finanziamento possono essere reperite attraverso un contributo in tariffa, con investimenti pubblici o con l’apporto di capitali privati. La partecipazione dei capitali privati può avvenire attraverso interventi in Partenariato Pubblico Privato (PPP), finanziati con tecniche di Project Financing.

Ad oggi i Clienti “Pubblici” affidano a terzi la gestione dei servizi ambientali e igiene urbana, con appalti di servizi e lavori in una logica di integrazione massimizzata solo nei casi in cui gli impianti siano realizzati e pronti alla gestione. Il Modello A2.0, la matrice d'intervento messa a punto dal Consorzio Ambiente 2.0, riuscendo nella difficile integrazione fra servizi e lavori si affida alla novità applicativa (ma non normativa) della Concessione di servizi che rappresenta una forma di Partenariato Pubblico Privato (PPP).

I PPP realizzando una cooperazione di lungo periodo tra settore pubblico e privato, rappresentano una opportunità concreta per le amministrazioni locali qualora si riescano ad integrare le diverse componenti del sistema come nel caso del Modello A2.0.

 

Il Partenariato pubblico privato

Il Partenariato Pubblico Privato [PPP] è il complesso delle forme di collaborazione tra pubblico e privato in cui le rispettive risorse e competenze si integrano per la realizzazione e gestione di opere pubbliche o di pubblico interesse. La normativa italiana disciplina forme di partenariato contrattuale e forme di partenariato istituzionalizzato.
Il ricorso al PPP può essere previsto in tutti i casi in cui una pubblica amministrazione intenda affidare, ad un operatore privato, l’attuazione di un progetto per la realizzazione di opere pubbliche o di pubblica utilità e per la gestione dei relativi servizi nell’ambito di una collaborazione di lungo termine.

 

Vantaggi del Partenariato

Superamento GAP

Superamento del GAP infrastrutturale

Sviluppo

Sviluppo delle infrastrutture a livello nazionale e locale

Rispetto

Necessità di rispetto dei vincoli di bilancio da parte delle PP.AA.

Contenimento

Contenimento della spesa per investimento ed ottimizzazione dei costi operativi.

Coinvolgimento

Coinvolgimento di risorse e competenze private in tutte le fasi di gestione dell’opera

Composizione

Composizione ottimale dei rischi tra pubblico e privato

Flusso operativo

1. Pre studio di Fattibilità per la verifica della sostenibilità

2. Individuazione di potenziali finanziatori terzi

3. Individuazione di eventuali forme di incentivazione

4. Analisi e individuazioni degli scenari di intervento con il cliente

5. Costituzione del team di offerta e Rete di Imprese

6. Presentazione della proposta di concessione

7. Gara Pubblica ed esecuzione contrattuale

8. Sottoscrizione del contratto

9. Esecuzione Contrattuale

Dalla fase 1 alla 7 senza oneri e impegni da parte del Cliente

mascotte

Il Consorzio, la scelta ideale per clienti e imprese

Too Big, too small

JUST RIGHT

Too Big, too small

JUST RIGHT

Scarica la brochure

Ambiente 2.0

Ambiente 2.0 Consorzio Stabile S.c.a.r.l.
Ambiente 2.0 Consorzio Stabile S.c.a.r.l. si rivolge sia ai clienti pubblici, sia ai clienti privati in qualità di soggetto partner nella ricerca di soluzioni e metodologie operative flessibili.
P.iva e Codice Fiscale 08828170962

Contatti

Ambiente 2.0
Consorzio Stabile S.c.a.r.l.
Mail
 info@ambienteduepuntozero.it
Numero Verde 800 664 670
FAX +39 02 528 682 253
Sede Legale Strada 4, Palazzo Q6, 20089 Rozzano-Milanofiori